mercoledì 27 gennaio 2010

Blood Queen Lana'thel ICC-25

Come è possibile leggere nella sezione Cosa Sto Facendo, ieri all'ultimo tuffo abbiamo sconfitto la Blood Queen Lana'thel in 10-man e 25-man, ultimo boss dell'ultima ala aperta.

Questa settimana di raid è stato caratterizzato da grossi problemi tecnici del server, eravamo arrivati alla Blood Queen mercoledì abbastanza presto, però la lag insostenibile (sopra gli 800ms praticamente costante) ci ha fatto buttare 3 try prima di abortire il raid. Giovedì ci riproviamo ed è la stessa storia. Anche domenica altri problemi. Lunedì mancano troppe persone di questo raid, e allora viene dedicata tutta al secondo raid di ICC-25. Ieri martedì, finalmente condizioni ottimali, partiamo e dopo qualche try con errori, il boss va giù.

Vale la pena scrivere un commento sulla Blood Queen Lana'thel, partendo da una panoramica di quanto abbiamo visto nelle precedenti ali:

  • I primi quattro boss sono abbastanza semplici e praticamente non hanno requisiti di gear (se non quelli di decenza). Saurfang è la prima timida introduzione del meccanismo di soft enrage progressivo (il Mark of the Fallen).
  • Festergut, Rotface e Putricide hanno difficoltà addizionali crescenti, ma soprattutto richiedono a tutti una corretta comprensione ed esecuzione del combattimento. L'equip richiesta in questo caso deve essere almeno buona, perchè in questo caso tutti i boss hanno un meccanismo di soft enrage progressivo relativamente stretto.
  • Putricide in particolare, primo boss a try limitati, è per me il miglior combat finora visto in ICC. E' estremamente vario, tutti si devono muovere tanto, raccogliersi sulle melme verdi, kitare quelle arancioni, scansare i goo, non far scoppiare le fialette arancioni, non mettere i piedi nelle pozze verdi e comunque farle spawnare se possibile ai lati, gestire l'abominio. Imparato il fight, è davvero divertente.
  • Nella terza ala, il Blood Council è un combattimento molto simile al concilio di Black Temple, avendo i tre boss vita condivisa. La differenza è che solo uno per volta può essere focusato. Per il resto ci sono numerose attività che fanno danno ad area in modo abbastanza caotico. I casi sono due, o non l'ho capito io, o fa veramente pena come fight. Non mi piace per niente.
  • Infine il fight della Blood Queen Lana'thel contiene un elemento di novità molto interessante, un giocatore viene morso e diventa vampiro (fa il doppio del danno e si cura) e periodicamente deve mordere altri giocatori per non essere mind-controllato. Vuol dire che se all'inizio c'è 1 vampiro, poi 2, poi 4, poi 8 e poi 16 e poi deve morire il boss altrimenti muoiono i giocatori (l'esaurimento di giocatori da mordere è il soft-enrage, ma c'è anche un enrage timer). Ciò che rende particolarmente impegnativo il combattimento è che, un raid equippato per fare abbastanza agilmente Anub-25 HM, con tutti vivi e con 16 giocatori potenziati dal morso, arriva preciso a sconfiggere il boss poco prima dell'enrage timer (almeno in questa prima settimana di try è stato così). Basta che qualcuno muoia o basta che qualche morso sia sbagliato, e si fallisce. A parte questo, non mi è piaciuto, c'è troppo danno ad area gratuito e casuale, mi piace più una meccanica alla Putricide dove la perfetta esecuzione praticamente azzera i danni ad area.
Eccoci ai video della Blood Queen di due miei gildani, per ora metto i link poi metterò l'embedded.




2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao!
Volevo solo lasciare questo link: http://www.tanadelladro.com è un blog tratta di WoW un pò come il tuo. Potremmo fare, se vuoi, uno scambio link dei blog :) fammi sapere, ciao!

airuzzo ha detto...

Bella zio.
In effetti al momento icc sembra debole come sfida, anche se cmq questo è solo la versione normal.Speriamo solo che la 25 non si differenzi dal danno sparato sul raid e sul tank.

http://airuzzo.wordpress.com/