lunedì 18 febbraio 2008

Shadow Labyrinth, GUIDA

Affrontare la instance Shadow Labyrinth in heroic è molto semplice seguendo un paio di linee guida, che colgo l'occasione di scrivere grazie ad una domenica eccezionalmente tutta libera, che mi ha concesso l'opportunità di doppio Shadow Labyrinth eroico. Nella mattinata col Warlock in un gruppo di tutti DPS caster e nella tarda serata con il Paladino con DPS a danno fisico, melee e ranged. I pericoli maggiori vengono dai pull numerosi e dalla variante eroica dell'ultimo boss, ma andiamo per passi.

Ambassador Hellmaw

I trash nella prima stanza sono abbastanza banali, essendo da due o tre mob per volta. Sono quindi un'opportunità per vedere se i CC del gruppo sono efficaci e skillato a dovere per i pull più numerosi. I trash della seconda stanza sono pull da 4 mob e felguard, in entrambi i casi è buona norma portarli nel corridoio di ingresso alla stanza per poter avere più spazio di manovra e non aggrare. La felguard fa anche fear, per cui in questo caso è obbligo farsela nel corridoio, oltre ad usare qualsiasi cosa che prevenga il fear del tank. Gli ultimi pull si fanno nella stanza, avendo ricavato spazio, ma sia in normal che in heroic, l'ultimo mob dell'ultimo pull va fatto nel corridoio, così da poter recuperare senza aggrare il boss che nel frattempo è stato liberato dal banish.

Unica abilità del boss cui stare attenti è di nuovo il fear, questa volta il tank dovrebbe lasciarsi prendere dal fear, altrimenti viene colpito anche quando l'healer non può curarlo. E il curatore dovrebbe stare subito alle spalle del boss, così che il fear non lo porti troppo fuori range dal tank.

Blackheart the Inciter

I trash di questo boss sono teoricamente i più difficili per chi affronta SL normale, perchè essendo molto numerosi e complessi sono molto più simili ai pull dei raid, che a quelli tipici delle instance. I pull da 4 sono abbastanza normali, quelli da 5 cominciano a mettere alla prova la capacità di CC e DPS del gruppo, ma quelli risolutivi sono quelli da 6. In tutti particolare attenzione al mob shadow priest, che ha un DPS elevatissimo. I due pull da 6 vanno affrontati eliminando prima di tutto il demone del warlock, o con banish del warlock, o scoppiandolo rapidamente, dopo di che ci si riconduce al normale pull da 5. Dicevo che sono i pull più difficili da normal, perchè di solito in quelle condizioni non si ha DPS nel gruppo e i CC devono fare un duro lavoro. In eroica, per esempio nella sessione in cui eravamo due warlock e uno shadow priest, il CC può essere molto meno affidabile e breve (i due fear dei lock e il mind control) dato che l'enorme DPS prodotto ha decimato i mob molto rapidamente. Attenzione ai due assassini che appaiono dal nulla, di solito durante un pull.

Il boss è forse il più divertente del gioco, a causa della sua abilità speciale, che una volta al minuto fa combattere tra di loro i membri del gruppo (LOL). Qua oltre ad essere veloci, è importante usare tutti i cooldown per non renderli disponibili contro i propri compagni quando si è controllati. Aggiungo anche che i cloth devono stare più distanti possibili dai melee,. così che buona parte del tempo di controllo viene passata spostandosi verso gli altri.

Grandmaster Vorpil

Seguono un discreto numero di pull da massimo 4 mob, di moderata difficoltà, ma niente di peggio dei precedenti. Ma stavolta l'elemento di particolare difficoltà in normal è il boss, che si presenta a livello di strategia più simile a quelli dei raid, mentre in eroica si è ormai abituati a questo genere di boss e risulta banale farlo.

Questo boss ha due particolarità. Primo summona 4 void che lentamente si dirigono verso di lui, se lo raggiungono esplodono facendo danno ai giocatori e curando lui; secondo una volta al minuto teleporta tutti sulla piattaforma centrale e fa un AoE. In modo normale, avendo tipicamente un basso DPS complessivo, il tank lo tiene sulla pedana e un giocatore si deve dedicare a uccidere i void prima che raggiungano il boss, gli altri si fanno il boss. Quando si viene teleportati, occorre scendere subito dalla pedana per non prendere l'AoE di fuoco, poi il tank ci torna. In modo eroico il DPS è nettamente superiore, e la strategia migliore è che il tank si porti il boss lungo il corridoio di ingresso, lontano dai void, gli altri fanno tutto il dps sul boss, a limite banish o stun sugli adds per rallentarli. Dopo il primo teleport il tank lo trascina nella direzione opposta, ma sarà qustione di secondi prima che muoia.

Murmur

Nel corridoio verso Murmur due sono i pull di trash mob che possono creare problemi, perchè il pull deve essere eseguito in un momento preciso, quando il mob che corre tra varie posizioni, cade morto colpito da Murmur. Se c'è un mago, ricordi che la pecora deve farla vicino al gruppo, perchè altrimenti quando scade pullerà il mob che corre ed il gruppo dietro di lui. Il mob Summoner non deve castare, altrimenti summonerà ogni volta un nuovo add melee.

Il boss è tanto semplice in normal quanto insidioso in eroica. Ha due abilità particolari, il Murmur Touch è una bomba a tempo che mette su un giocatore random, l'unica cosa che deve fare il giocatore è spostarsi lontano dagli altri per ridurre i danni complessivi per sé e per gli altri. Il Sonic Boom è invece un AoE che fa nel cerchio centrale, e c'è qualche secondo di tempo quando inizia a castarlo per uscire dal cerchio stesso. In modo normale il tank sta nel cerchio centrale e deve uscire e rientrare in occasione dei Sonic Boom, mentre gli altri stanno fuori e devono solo badare a non esplodere di Murmur Touch vicino ai propri compagni. In modo eroico tutti quelli che stanno fuori dal cerchio interno prendono un AoE per cui tutti devono fare come il tank, uscendo dal cerchio (quello esterno) in occasione dei Sonic Boom per poi tornare immediatamente nel cerchio interno per non prendere l'AoE. In occasione dei Murmur Touch occorre andare ad esplodere lontano dai compagni, ma sempre nel cerchio interno, altrimenti fuori si prende l'AoE. La chiave di questo boss è eseguire correttamente l'uscita e il ritorno nel cerchio in occasione dei Sonic Boom, perchè se fatto bene i danni presi sono pochissimi.

1 commento:

Blogger ha detto...

New Diet Taps into Innovative Concept to Help Dieters Lose 15 Pounds within Only 21 Days!