mercoledì 15 aprile 2009

Dual-spec in breve (patch 3.1 Ulduar)

Post telegrafico per riassumere le informazioni essenziali sulla dual-spec.

COSA E' LA DUAL-SPEC : Con la patch 3.1 sarà possibile avere due spec memorizzate, tra cui alternarsi senza dover respeccare al trainer. Le barre e i glifi di ciascuna spec sono memorizzate a parte e non servirà reimpostarle.

COME SI PRENDE : Dal livello 40 in poi, andate dal trainer e comprate la dual-spec alla modica cifra di 1000 gold.

COME SI USA : In qualsiasi momento quando si è fuori dal combat (escluso le arene), sarà possibile cambiare la spec attiva.


Nell'attesa che i reami tornino attivi, potete avvantaggiarvi documentandovi sui talenti e glifi della vostra seconda spec, così appena loggherete comprare in AH i glifi necessari e poi andare dal trainer per attivare la dual spec.

DUE COSE IMPORTANTI :

  • Dovrete scegliere nuovamente i talenti della main spec, causa reset dei talenti
  • I glifi che avete correntemente saranno abbinati alla spec primaria

18 commenti:

Sey ha detto...

*__*
Appena finito di patchare ed aspetto che riaprano i server. Sto leggendo un po' sulle varie modifiche alla nostra classe preferita... credo che non sia un buon momento per essere "novizi healer" in questa patch XD

Comunque ho già deciso di allenarmi prima negli eroici e poi se mi trovo bene passare ai raid.

Anonimo ha detto...

Mah, si era parlato di implementare anche una sorta di "UNDO" per quanto riguardava l'albero dei talenti. Avevo sentito da più fonti questa voce tanto che ero certo l'avessero inserita. Sono rimasto spiacevolmente sorpreso nello scoprire che dopo aver sbagliato alcune cose nell'inserire i talenti del Tankadin, il trainer mi ha chiesto 10 gold per respeccare.

Khassad ha detto...

@Anonimo: la funzione UNDO c'è, devi abilitarla dalle opzioni dell'interfaccia. Lo hanno fatto per non tediare troppo i livellanti.

L'Atleta ha detto...

una domanda che centra poco.
ma qualcuno di voi riesce ancora ad usare carbonite?
ieri ho provato a scaricarlo (visto che l'ultima dovrebbe parzialmente andare con la nuova patch) ma non c'e' stato verso di prenderlo in forma gratuita. l'unico modo sembrerebbe a pagamento (che non farò mai). se cerco di prenderlo gratuitamente mi rimanda a wow-interface che mi dice che non posso scaricarlo in quanto l'ho già installato.

grazie per l'informazione

Murnau ha detto...

buongiorno a tutti... posto qualche piccola impressione volante post-patch...

per quanto concerne bug, latency ecc ecc... pensavo molto peggio... direi che ieri già fin dalle 16,30 si riusciva a fare più o meno tutto senza grossi problemi...

la dual spec è molto carina e apre un ventaglio di possibilità veramente enormi...

l'argent tournament è divertente...

per quanto riguarda gli addon (carbonite in primis) diciamo che è tutto molto caotico... come c'era da immaginare... inoltre, purtroppo, wowmatrix pare non funzionare... e vista anche la querelle fra i gestori di wowmatrix ed i gestori dei vari siti quali curse.it ecc ecc... mi par di capire che la possibilità di NON poter più utilizzare wowmatrix sia molto ma molto reale... vedremo...

prendendo invece come spunto il primo reply di Sey... spero che Tu, Khassad, riesca a fare un pò di luce su quanto concerne il paladino holy post 3.1

non so se hai avuto occasione di "testarlo" in modo sufficiente per iniziare a farTi un'idea delle "nuove/diverse" meccaniche di gioco... ma spero di riuscire a confontare le nostre "sensazioni" con le Tue idee quanto prima...

io personalmente ieri sera ho "testato" la prima spec di prova (51-5-15) in un OS volante... pensavo che i problemi derivassero dal mana reagen (come avevano già preventivato)... invece... i problemi, almeno per la mia personalissima opinione, sono ben altri...
il paladino Holy mi è sembrato, in ordine di sensazione:

1) lento
2) molto meno reattivo
3) meno efficiente in generale...

il nerf al glifo dell'holy light si sente eccome... (niente crit.), molto più di quanto avessi pensato...

l'impossibilità di utilizzare lo scudo sacro su più di 1 bersaglio alla volta... si sente... eccome

il cambio cast + veloce con % critico aumentata... secondo me è "perdente" molto più di quanto si poteva immaginare...

ma la cosa che mi ha dato più fastidio è stata la sensazione del "arrivare DOPO", rispetto alle azioni da fare...

e ci sarebbe altro da aggiungere ma, probabilmente potremo farlo dopo ulteriori prove... quello che ho postato è quello che ho pensato, sul momento, mentre lo testavo...

il mana reagen invece è stato l'ultimo dei problemi, anche se rispetto ad un druido resto e ad un priest (che giocavano con me), mi pare che il pala sia passato dal miglior mana efficient, se non al peggiore... quasi... (stando almeno ai dati di recupero mana di recount...)

la cosa che, detto fra noi, mi ha più "infastidito" è stato il notare che per quasi tutti gli altri PG presenti in raid le cose se non sono migliorate sono rimaste più o meno similari...

temo che il PVE del paladino Holy abbia subito un nerf (quanto sia veramente pesante credo lo scopriremo più avanti) maggiore di altri healer... e, purtroppo, la "colpa" potrebbe essere, per un buon 90%del PVP...

Khassad illuminaci

saluti da un paladepresso

Khassad ha detto...

@Atleta: Ho abbandonato carbonite da un po' perchè un po' troppo invasivo nella UI e per altri fattori. Sugli alt ormai uso solo questhelper, il cui lato negativo è solamente che va disabilitato in raid perchè occupa una marea di risorse.

@Murnau: Presto per fare giudizi definitivi sugli impatti della patch. Io uso la spec 51/2/18 per il 3% di crit addizionale del sanctity. La minore reattività l'ho percepita anche io, ma mi riservo ancora un po' di raid per esprimermi.

Anonimo ha detto...

ciao khassad complimenti per il blog in primis.....ti volevo chiedere io da paladino holy ho comprato la dual spec ma mi è sorto un dubbio non so che seconda spec fare perchè ormai ero abbiutuato a curare e basta ma ora non so propio come scegliere i talenti e sopratutto che albero fare mi servirebbe un consiglio

Khassad ha detto...

@Anonimo: se sei holy, la seconda spec è molto semplice da scegliere, retri. I motivi sono tanti: per tankare ci vuole un equip di livello medio-alto, altrimenti quasi non fai le eroiche; serve un po' di esperienza di tanking; da tank fai solo PvE, da retri almeno i BG e le quest le fai divertendoti.

Murnau ha detto...

ri-buongiorno ;-)

Khassad... sicuramente è "troppo presto" per dare giudizi "definitivi"... concordo al 100%

è innegabile, però, che con questa patch il paladino Tank sembra essere migliorato, il paladino retri sembra essere "leggermente" migliorato, il paladino Holy sembra essere "notevolmente" nerfato...

il peso del cambio di Infusion of Light, sia in teoria (a suon di conti anche a mezzo di calcolatrice), sia in pratica (raid 10 man e 25 man) mi pare sia molto negativo...

l'impossibilità del glifo dell'Holy Light di crittare è un nerf molto più pesante (in termini numerici effettivi e di percentuale di cure fatte) di quello che si poteva pensare in teoria (te lo dico conti alla mano con prove fatte nello stesso raid e con gli stessi identici compagni di gioco, sia come classe, che come razza che come persona dietro il pc)


esempio pratico

EHPS
http://www.wowmeteronline.com/rank/clazz/ehps/all/6/0/3

HPS
http://www.wowmeteronline.com/rank/clazz/hps/all/6/0/3

in gilda viene utilizzato WoW METER ONLINE per controllare le varie prestazioni e per fare calcoli e/o previsioni per i vari aggiustamenti del caso...

quelli sopra sono i link ad una sorta di classifica totale (di coloro che usano quel sistema ovviamente)... il giorno 8 aprile abbiamo fatto alcune prove, in OS, in vista della patch per poi avere dei risultati da confrontare... io mi sono dedicato al puro "curo curo curo" anche per avere poi una base effettiva con la quale confrontarmi post-patch per quanto riguarda il consumo mana (pensando fosse quello il principale problema)...

ebbene... rispetto a quel fight in OS 25, post patch 3.1 (sempre che recount quella sera fosse sufficientemente affidabile) ho riscontrato, utilizzando lo stesso metodo di gestione PG, un calo di HPS nell'ordine del 50%, un calo di EHPS nell'ordine di un 30-40%


quindi qui i casi sono 3...

1) mi sono rinc...... io ;-)
2) il mio pc laggava ;-)
3) c'è da preoccuparsi ;-))

ora... sicuramente "assorbiremo" un pò l'urto... sicuramente chi da sempre gioca holy (io non ho mai rispecciato nemmeno quando dovevo expare ^^) continuerà a farlo e riuscirà, in qualche modo, a trovare una soluzione ed un game-play che permetta di "svolgere al meglio il lavoro del curatore"... vero è che questi numeri qualcosa vorranno pur dire, non credi?

grazie per lo spazio concesso a questi palasfoghi lol ;-)

sempre lieto di potermi confrontare con te ti saluto

Khassad ha detto...

@Murnau: non mi piace essere negativo, però dopo aver provato un qualche boss di Ulduar, sono un po' deluso dalla meccanica usata. Per rendere "challenging" il combattimente, hanno finito per tornare al danno AoE sistematico e quasi costante. Molto molto fastidioso per noi single-target.

Murnau ha detto...

Khassad... piace poco anche a me essere negativo... proprio come "carattere" e "attitudine mentale", sono portato piuttosto a considerare le situazioni negative come una sorta di sfida... quindi anche in gioco sarà così ;-)

vero è che:

considerato quello che ho testato io (paragonando fight pre-patch e post-patch) ed i risultati numerici son quelli che ti ho detto...

visto quello che hai appena detto sui danni AOE di Ulduar...

devo dire che la delusione è anche mia...

in verità "speravo" che la spiegazione dei cambiamenti ricevuti stesse in un rapporto danno AOE/danno single target, piuttosto equivaleente... così da "utilizzare" la "potenza di cura" sul single target del paladino Holy così come dovrebbe essere e lasciare le cure ad area ad altri curatori...

ma se mi dici che invece Ulduar (almeno per qualche boss, almeno per quelli che hai testato) è un contest fatto di danno massivo e continuato AOE... allora la situazione è ancora più deludente... visto che ci hanno tolto le uniche cose che ci permettevano di sostenere in modo sufficiente il danno AOE... il critico del glifo dell'Holy Light e Infusion of Light che ci rendeva "reattivi" anche sui multy-target...

purtroppo continuo a pensare che il 90% di questi cambiamenti sia stato studiato "per colpa del PvP"... peccato per questa ricaduta "all'apparenza pesante" sul gameplay PvE...

di nuovo grazie per la pronta risposta...

un salutone e alla prossima "palaconferenza" ;-)

ciao

Khassad ha detto...

Voglio rettificare un po' le mie impressioni, che d'altra parte sono molto parziali dopo due serate dentro Ulduar e 3 boss visti.

Ho parlato di danno AoE costante e sistematico, ma non è del tutto corretto. C'è un danno propriamente AoE, che però è ragionevole e sostenibile. Poi c'è un'altra tipologia di danno, abbastanza costante, che colpisce due-tre player per volta abbastanza duramente, in modo casuale. Tra l'uno e l'altro c'è spamming continuo di cure, nessuna propriamente single-target.

Come ho detto, sospendo il giudizio per qualche settimana. :P

Kirth ha detto...

Salve a tutti,
Giusto per lasciare il mio contributo...in questi ultimi 2 giorni ho avuto l'occasione provare sia Ulduar 10 che 25 con il mio HolyPala.
A 10 abbiamo killato FL,Deconstruct e Razorscale, a 25 solo FL e wipato a manetta su deconstructor. A parte la dinamica dei combattimenti molto poco Holypala Friendly non ho notato quella crisi di mana regen di cui si vociferava Inoltre...Beh, o Recount è buggato o hanno nerfato le altre classi healer più di noi paladini. A 10 sono risultato primo sia in healing che in Hps( e battere il druido che mi stava assieme era sempre stata impresa ) a 25 i tre pala sono risultati ai primi 3 posti distanziando di granlunga i druidi gli shammy e i preti.
Senza considerare che il Glyph of Holy Light ora è praticamante solo decorativo!
Cmq è meglio aspettare qualche tempo prima di dare giudizi definitivi.

Kirthunf

Anonimo ha detto...

ciao a tutti scusate la mia ignoranza ma ho creato la doppia spec ma quando cambio la spec come faccio a far cambiare automaticamente il set di gear?? grazie in anticipo

Khassad ha detto...

@Anonimo: il Gear-Manager + stato tolto all'ultimo momento dalla Blizzard per problemi. Nel frattempo puoi provare Outfitter, un addon.

@Kirth: è vero, non ho notato nessun peggioramento nel mana regen e nell'autonomia mana del pala holy. Nella mia gilda (6 boss fatti in ulduar-10 e 5 in ulsuar-25) non abbiamo notato stravolgimenti nei rapporti di forza tra gli healer.

Kirth ha detto...

Edit al post precedente : Dopo la seconda serata a Ulduar 10 e 3 nuovi Boss battuti....le cose si sono un po' equilibrate.
Pochi problemi per la gestione del mana ( anche se onestamente non è più possibile spammare HL come prima ) e druidi in riscossa. Cmq sono soddisfatto del risultato ottenuto.
Ho deciso di sostituire il Glyph HL con il nuovo Glyph del Beacon of Light...mi sembra di ripsrmiare una buona quantità di mana.
Giudizio in corso

Kirthunf

Botanybay ha detto...

ciao a tutti e scusate se la domanda sembra stupida....ho da tempo un palaholy discretamente equipaggiato (comunque fullepic)e, raggiunta la soglia del 2100 di bh credo sia corretto preferire di rinforzare mana regen (154 bassino) e crit (21,5 % holy; ho + di 500 di haste rating. E' corretto sacrificare un po' di bh a favore di mp5 e crit? sono in gilda pve. Grazie

Khassad ha detto...

@Botanybay: le stats vanno bene (2100 BH è perfetto), ma se vuoi un consiglio, non enchantare e non gemmare nessun MP5. Privilegia sempre e solo INT e CRIT.