giovedì 6 novembre 2008

I raid che ci aspettano in WotLK

Per rispondere ad una serie di domande sui raid che ci aspettano nell'espansione, GhostCrawler ha stilato un elenco delle caratteristiche principali che avranno.

Raiding is easy at the moment. Even Naxx will be pretty easy. Part of that is because we thought Karazhan, Gruul and Magtheridon were too steep a jump in difficulty from the heroics. Part of that is because most of the Naxx encounters are well-understood.
In questo momento i raid sono semplici, ed anche Naxx sarà decisamente semplice, perchè effettivamente in TBC tra le eroiche e Karazhan/Gruul/Maghteridon il salto è stato troppo grande.

La mia esperienza personale (quindi molto di parziale e non disinteressata) è un po' diversa. Affrontandole da healer un po' undergeared, ho trovato molte eroiche più impegnative di Karazhan. Al contrario il salto tra Karazhan e Gruul/Maghteridon è stato veramente duro, non tanto per la difficoltà dei boss specifici, ma per il salto organizzativo necessario, la vera grande barriera per le gilde casual.

You will not be able to AE tank and AE burn down every encounter in Lich King like we're all doing now in Hyjal and Sunwell.

Nell'espansione non ci sarà modo di tankare e fare dps AoE così come stiamo facendo adesso in MH e BT.

Dovrebbe essere una rassicurazione che i raid non saranno easy-mode. Speriamo solamente che questo mese di raid stra-nerfati non abbia fatto troppi danni alle gilde, mi riferisco all'assuefazione al contenuto stra-nerfato.

Very few players experienced Sunwell pre-nerf.
On the other hand, those that did were generally very complimentary of the encounters. Despite the difficulty, people had fun.
No matter how difficult we make content, very hardcore groups will probably still finish it quickly. In other words, we can't make "insanely difficult" the barrier that keeps a boss alive for months.
It's probably okay if some content is only seen by a few players. It just amps up the epic quotient of those fights. Everyone knew who Ragnaros was, even if they hadn't been able to beat him.
Obviously the preceeding is a very slippery slope and it's easy to make content too difficult or too easy.

Pochissimi giocatori hanno avuto modo di provare il Sunwell pre-nerf, ma nonostante la difficoltà i pochi che ci sono riusciti ne sono rimasti entusiasti. A prescindere dalla difficoltà del contenuto, le gilde top lo finiranno motlo velocemente, per cui non ha senso aumentare la difficoltà a livelli assurdi. D'altra parte è anche giusto che parte del contenuto sia accessibile solo a pochi, rende più epico affrontarlo e superarlo.

Il Sunwell è stata l'estremizzazione di una situazione che ha portato la Blizzard a rivedere la filosofia dei raid. Per poter essere un PvE decente doveva essere almeno inizialmente una sfida per gran parte delle gilde, comprese le migliori. Un contenuto impegnativo per le gilde top si è ovviamente rivelato inaffrontabile per la stragrande maggioranza delle gilde (per vari motivi). Non credo ci fosse molto altro da fare.

Part of the reason Sunwell was difficult was it mandated raid stacking. The buff / debuff system has changed so much that we don't anticipate that happening again the same way.

Alcune delle ragioni che hanno reso il Sunwell difficile è stata la necessità di usare una composizione rigida del raid, cosa che sperabilmente non avverrà più.

Effettivamente il Sunwell è stato progettato per essere affrontato nelle condizioni ottimali, che prima del nerf consistevano in una composizione molto rigida del raid, che garantisse tutti i buff/debuff possibili, le migliori classi di cura/dps/tank, senza lasciare al caso nessun dettaglio. Ancora io non comprendo perchè sia necessario basare le difficoltà su elementi matematici come livello di gear, gemme ed enchant e non sulle azioni del giocatore.

We really like optional objectives that let skilled groups really test their mettle (and then show off about it). I'm talking about things like the 45-min Baron run, ZA bear run, and Chamber of the Aspects with all drakes up. Does this mean Arthas will be doable by many groups but the uber mode to beat him will be 10x as hard and offer better loot? We're just not there yet.

Comunque siamo fortemente intenzionati a proporre obiettivi addizionali per i gruppi più motivati, tipo la Zul'Aman bear run, che a fronte di una esecuzione particolarmente più difficile, offra una ricompensa di livello superiore.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

io e la mia gilda abbiamo provato sunwell ieri per la prima volta, quindi nerf style, dopo una sessione completa a mh, dove in poco meno di 2 ore abbiamo killato i primi 4 boss. Archimonde no perchè avevamo un raid poco equilibrato, troppi melee e pochi ranged.
Devo dire che rispetto a bt e mh anche i primi mobs pull non sono sembrati semplicissimi, le dinamiche sono di sicuro diverse evann imparate, non oso immaginare come fosse swp prima di essere nerfato.
Venedo poi alla questione dei nuovi raid, spero che non sia una mossa sbagliata aver abbassato di molto la difficoltà. L'idea di una versione easy da 10 e una più impegnativa da 25 non mi piace affatto. Toglie a mio parere il piacere della sfida. diventerebbe giusto una corsa al loot, ed enfatizza ancora di più la realtà statistica dei fight. vedremo, tanto manca poco ormai

Khassad ha detto...

Te lo confermo, prima del nerf i trash del Sunwell erano sfiancanti. Per imparare come gestirli ci vuole relativamente poco, ma erano tanti e lunghi da fare.

Poi fatti i primi trash, è tutto più normale: c'è kalecgos, un robottone, un gruppo di trash, brutallus e felmyst a ruota, una suppression, altri 4 o 5 trash, le twins, altri 4 o 5 trash, m'uru, un paio di mob tipo fel reaver, e KJ.

Helly ha detto...

Faccio parte di un gilda "Revival X" su Cho'Gall, che era arrivata a Brutallus pré-3.0 e che ha finito il gioco la settimana dopo il nerf. Quello che hanno fatto all'end game di TBC è riprovevole, qualsiasi incapace può adesso montare un raid di babbi e tirare giù Illidan o Archimonde (quest'ultimo davvero ridicolo, ho visto raid pick up tirarlo giù con 12 morti nel raid, senza parole)... senza parlare di Sunwell, se penso alla difficoltà pazzesca che anche solo Kalecgos e Brutallus rappresentavano e alla facilità con cui cadevano dopo... bah... lasciamo stare M'uru e Kil'Jaeden. Quello che però mi spaventa è WotLK da proprio l'impressione di essere divenuto un casual-game, il fatto che sia già stato finito in soli 3-4 giorni lo dimostra... gente che ha livellato in 2 giorni all'80esimo, e che in 48 ore ha pulito tutti i raid accessibili. Ok, non erano babbi, ma scommettiamo che di qui un mese cani e porci avranno finito il gioco? Sul mio server tutto tranne Naxx in 25 è già stato pulito e il gioco è uscito solo 6 giorni fa!!! E Molten Core e Kara/Grull/Maght non sono certo stati puliti in meno di una settimana... Spero che Blizzard corra ai ripari, perchè se da un lato questa espansione è fantastica dal punto di vista quest/lore (e il pvp non è malaccio), dall'altra si sente che la difficoltà è fin troppo bassa. E un gioco che riposa sui casual gamers morirà molto presto.

Khassad ha detto...

Helly, anche io ho avuto un progress praticamente identico al tuo (Brutallus) e condivido quello che dici. Rendere Illidan tankabile da un voidwalker di un pg livello 70 (è stato fatto veramente) svilisce tutti gli sforzi fatti da chi ci è arrivato pre-nerf.

D'altra parte è stato un errore anche progettare un Sunwell fuori portata per quasi tutti. Come risultato, le gilde top lo hanno pulito in poche settimane, la stragrande maggioranza se ha fatto Kalecgos è stato un miracolo.

Spero che questi primi raid siano volutamente facili, per dare soddisfazioni alla massa di giocatori, e che poi escano obiettivi un po' più ambiziosi.