mercoledì 26 novembre 2008

Naxxramas Spider Wing

Nell'ultimo giorno prima del reset sono riuscito a fare una visita alla Spider Wing di Naxxramas 10-man (l'altro raid di gilda, che aveva livellato con larghissimo anticipo, ha già pulito l'intera instance).



L'instance è situata nell'angolo nord-est di Dragonblight, si entra nella cripta da una piramide di pietra sospesa in aria e a quel punto si può scegliere l'ala da affrontare. La grafica è chiaramente vecchio stile, niente a che vedere con la ricchezza di dettagli e colori di Halls of Lightining o The Nexus, tuttavia è una manna per il gioco, visto che per tutto il tempo ho avuto latenza bassissima e frame rate al massimo.


Anub'rekan

Il grosso scarabeo si trova in una stanzona circolare e deve essere inizialmente tankato all'estremo nord, mentre il raid dovrà stare approssimativamente nel centro. Il raid subirà danni da Impale, semplicemente da curare. In più periodicamente verrà spawnato un add (due nel 25-man), che dovrà essere preso da un secondo tank e ucciso quanto prima, per evitare che dot e debuff sul suo tank diventino incurabili. Alla morte dell'add (ma anche alla morte di un giocatore) dal cadavere spawneranno 6 mini-add da fare di AoE.

L'abilità cui prestare maggiore attenzione è Insect Swarm, castata periodicamente dal boss nell'area in cui si trova, il cui effetto è un danno notevole ed un silence. Il tank deve evitare il danno ed il raid deve evitare il silence, per cui dal momento in cui comincia a castare questa abilità, il tank dovrà kitare il boss verso sud seguendo un semicerchio che lo tiene sul limite del max range dal raid (altrimenti lo sielnzia).


Grand Widow Faerlina


Questo boss si presenta circondata da 4 add (6 nel 25-man) che dovranno essere tankati da un off-tank. Come abilità speciali ha solamente due danni AoE, Poison Volley un veleno da dispellare (preferibilmente con totem) e Rain of Fire, una pioggia di fuoco modello Illidari Council, da cui è opportuno levarsi.

La sua pericolosità è che periodicamente entra in enrage, da cui è possibile farla uscire solamente uccidendo un add, evento che la silenzia per 30 secondi. La strategia consiste nello stabilire un ordine di kill degli add, portare il primo della lista ad un 10% vita e tenercelo fino a che non viene comunicato l'enrage, a quel punto uccidere immediatamente l'add.


Maexxna

Il ragnone si trova e viene affrontato su una grossa ragnatela in una stanza di forma circolare, rispetto ai precedenti fate attenzione ad entrare tutti nella stanza perchè si chiude (infatti nel primo try a cuor leggero sono rimasto fuori, distratto dal controllo di blessing e buff).

Il boss fa un veleno AoE che riduce le cure del 50%, da dispellare e periodicamente spawnano dei ragni da fare AoE. Una delle abilità chiave è il Cocoon: un membro del raid viene imbozzolato e attaccato al muro, uno o due dps devono distruggere il bozzolo al più presto per liberarlo. Ma più problematica potrebbe essere il Web Spray, un'immobilizzazione di tutto il raid escluso il tank per 3 secondi, che deve essere gestita mettendo sul tank tutti i possimi scudi e hot. Al 35% vita va in enrage ed è preferibile controllare questa transizione per farla avvenire subito dopo un Web Spray.


Impressioni

E' abbastanza evidente che Naxxramas è una instance molto friendly, i boss non sono complicati e non c'è nessun vero gear check. Per dare un'idea, è come aver affrontato Karazhan dopo aver fatto un paio di giri delle instance normal e praticamente nessuna eroica. Al contrario di Karazhan, il salto dalle instance normali è molto meno brusco e anche se ciò fa storcere il naso, è un bene per tanti giocatori di tante gilde, che non verranno tagliati fuori dalla quasi totalità dei raid PvE. Per i più esigenti verranno altri raid.

Come nota finale, in realtà ieri abbiamo fatto anche Noth nella Plague Wing, ma lo lascio alla prossima puntata.

5 commenti:

Decio ha detto...

Gran bel blog, complimenti vivissimi!
Ti rubo le guide per i boss^^
Buona fortuna in quel di Northrend!
Mandred

Anonimo ha detto...

Ciao,
ieri con la mia gilda abbiamo fatto il primo try al primo ragnone, siamo riusciti a portarlo al 10% poi niente di più. Il problema stava dopo la fase dell'insect swarm, il tank lo kitava ma nel curarlo gli healer venivano silenziati. Io ho pensato: "ma sto kite a cosa serve verametne?" Non è sufficiente tenerlo con la faccia rivolta al raid così i dps lo colpiscono sempre stando fuori dalla portata dell'insect swarm e gli healer riescono a curare sempre senza entrare nel range del silence?
La prima votla che l'ho affrontato il tank lo teneva con le spalle (il boss) verso la porta d'etrata, l'off tank stava alla posizione iniziale del boss così poteva prendere l'add che usciva e il raid in una posizione quasi centrale, leggermente più vicina all'off tank per evitare l'aoe... Cosa c'è che non va?
Na cosa tipo http://img363.imageshack.us/my.php?image=bossnaxxtk7.jpg
Grazie e complimenti per il blog!

Khassad ha detto...

Nella guida l'ho scritto un po' frettolosamente, ma i concetti sono:

1) Il tank deve kitare il boss per evitare i danni ingenti che prenderebbero rimanendo fermo, a causa dell'insect swarm.

2) Il kiting deve avvenire a semicerchio per tenerlo lontano dal centro dove sono gli healer. E gli healer devono preoccuparsi di stare sempre a max range, proprio per non essere silenziati. Io personalmente sto appena fuori range, e ci rientro brevemente per curare.

Quindi, la strategia è corretta, occorre solamente fare pratica per evitare la difficoltà peculiare dell'inc.

Shelinda ha detto...

ciao, sono la Guild Master di una gilda su uno shard privato, volevo chiederti se potevo fare una copia delle tue guide sul nostro forum di gilda, visto che tra poco apriranno naxx... ovviamente metterò i link di redirect all'originale =D

fammi sapere, tanto sono un assidua frequentatrice del tuo blog xD ^^

Khassad ha detto...

@Shelinda

Tutti possono copiare tutto quello che vogliono. :) Se poi ci viene messo il link alla fonte, dovrei quasi ringraziare io. :D